Utilizziamo cookie nostri e di terze parti per migliorare i servizi e per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni visita la pagina dedicata alla cookie policy. Chiudi

Il gioco può causare dipendenza patologica - Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - PROBABILITÀ DI VINCITA

(ai sensi del Decreto Legislativo 6 Settembre 2005 n. 206)

AVVERTENZA PRELIMINARE: La presente ha valore di informativa precontrattuale e contiene alcune importanti indicazioni sui servizi disponibili a distanza e sulle modalità attraverso cui gli stessi sono forniti. Ulteriori informazioni a disposizione del Cliente in relazione ai servizi a distanza sono contenute nella sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it e nella Informativa Privacy e sono sempre disponibili conoscibili dal pubblico mediante accesso al sito. Invitiamo, pertanto, il Cliente a leggere la presente, e tutta la documentazione presente nella sezione “contratto e regole” e nella Informativa Privacy sul sito prima di risultare vincolato da un contratto o da una qualsiasi offerta di Betpoint s.r.l. che comporti l’utilizzo di Tecniche di comunicazione a distanza.

DEFINIZIONI

- Cliente: qualunque persona fisica interessata ad usufruire dei Servizi per fini estranei all’attività professionale o imprenditoriale eventualmente svolta.

- Contratti: qualunque contratto avente ad oggetto i Servizi, concluso nell’ambito di un sistema di comunicazione a distanza organizzato da Betpoint s.r.l. che, per tale contratto, impieghi esclusivamente una o più Tecniche di comunicazione a distanza fino alla conclusione del contratto, compresa la conclusione del contratto stesso.

- Betpoint s.r.l.: società titolare di Concessione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) per la raccolta a distanza dei Giochi Pubblici n. 15131, di seguito il Concessionario;

- Decreto: il Decreto Legislativo 6 Settembre 2005, n. 206, Codice del consumo: la documentazione comprensiva dell’informativa sul “gioco responsabile”, del contratto di conto di gioco tra cliente e il Concessionario dei “termini e condizioni d’uso del conto di gioco”, dei regolamenti dei singoli giochi offerti sulla piattaforma, dell’informativa privacy sul trattamento dei dati personali e della presente Informativa precontrattuale sui contratti e servizi a distanza.

- Codice: G.D.P.R (General Data Protection Regulation) - Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016.

- Servizi: le attività svolte dal Concessionario relativi alla gestione del conto di gioco e alla gestione dei giochi presenti sulla piattaforma.

- Sistema di identificazione: il sistema composto dalla password e dalla User Id che permette al Concessionario di identificare il Cliente e consente a quest’ultimo l’accesso e l’utilizzo dei Servizi e del conto di gioco.

- Sito: www.Joygames.it

- Tecniche di comunicazione a distanza: qualunque mezzo che, senza la presenza fisica e simultanea del Concessionario e del Cliente, possa impiegarsi per l’attivazione e l’utilizzo dei Servizi.

INFORMAZIONI

Per le informazioni previste dal Decreto che non sono contenute nella presente si rinvia alla sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it ed ai documenti che la compongono secondo quanto meglio specificato nella definizione sopra. Prima della conclusione dei Contratti La invitiamo, pertanto, a prendere visione della sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it e della Informativa Privacy, peraltro sempre aggiornata, disponibile e conoscibile sul Sito.

Si avvisa il pubblico che il Concessionario si avvale del Sito, non solo per l’accesso ai Servizi, ma anche come luogo di domiciliazione speciale della corrispondenza tra il Concessionario. e la Clientela nell’ambito degli stessi Servizi. Di conseguenza ciascun Cliente potrà eleggere domicilio speciale a tal fine. Il Sito sarà, inoltre, luogo di costante pubblicazione e conoscibilità del “contratto e regole” del sito Joygames.it, incluse le condizioni generali dei contratti relativi ai Servizi, nonché delle eventuali successive modificazioni. In particolare la contrattualistica potrà fare riferimento a norme generali e condizioni contrattuali ed economiche per specifico rimando al Sito, con conseguente opponibilità delle stesse alla Clientela, in ragione delle suddette caratteristiche di costante pubblicazione e conoscibilità. Peraltro, come prassi costante del settore nell’ambito dei rapporti a distanza attraverso la rete Internet, alcune scelte (opzioni) anche di natura contrattuale, potranno essere sottoposte alla Clientela ed acquisite dalla Banca mediante registrazione elettronica [es. do il consenso/nego il consenso].

Informazioni relative a Betpoint s.r.l. e ai Servizi

Betpoint s.r.l. è una società concessionaria dell’ADM (concessione n. 15131 con sede in Bari, alla via Roberto da Bari n. 30, che presta ai propri Clienti relativi alla gestione del conto di gioco e alla gestione dei giochi pubblici presenti sulla piattaforma anche mediante Tecniche di comunicazione a distanza. Betpoint s.r.l. è autorizzata all’esercizio della propria attività dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (www.agenziadoganemonopoli.gov.it)

Betpoint s.r.l. ha sede in Bari, alla via Roberto da Bari 30, e può essere contattata dai Clienti che usufruiscono delle Tecniche di comunicazione a distanza ai seguenti recapiti:

Tel: 0805739765

Fax: 0800999636

Mail: contratto@joygames.it

La sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it fornisce una chiara rappresentazione delle caratteristiche specifiche di ciascuno dei Servizi, i relativi costi a carico del Cliente e le modalità di conclusione del contratto, di pagamento e di esecuzione. In ogni caso, si ritiene opportuno ricordare che il Concessionario. rende possibile l’utilizzo delle Tecniche di comunicazione a distanza in relazione ai soli servizi contemplati nella sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it. Si consente, in particolare, di aprire e chiudere contratti di conto di gioco, per acquistare e partecipare ai giochi pubblici a distanza gestiti da ADM.

Diritto di recesso ed informazioni relative ai Contratti

Il Cliente ha diritto di recedere in qualsiasi momento la facoltà di recedere dal contratto, attraverso l’invio di una lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

Betpoint s.r.l.

Via Roberto da Bari n. 30 – 70122 B a r i

Il diritto di recesso non si applica:

- ai Contratti relativi a fornitura di servizi la cui esecuzione sia iniziata, con l’accordo del consumatore, prima della scadenza del termine di dieci giorni previsto dall’art. 64 del Codice del Consumo (D.lgs. 6/9/2005 n. 206);

- ai servizi di scommesse e lotterie (art. 55 lett. F Codice del Consumo).

Nel caso di esercizio del diritto di recesso a fronte di un principio di esecuzione, il Cliente è tenuto a pagare esclusivamente l’importo del Servizio effettivamente prestato dal Concessionario alle condizioni economiche previste nella sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it. Nei casi di mancato esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente i Contratti saranno eseguiti alle condizioni e secondo i termini indicati negli stessi e nella sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it. I termini di durata minima dei Contratti, le ulteriori ipotesi in cui il Cliente ha diritto ad esercitare il recesso dagli stessi, e l’importo delle eventuali penali sono indicati negli stessi e nella sezione “contratto e regole” del Joygames.it.

Informazioni sui rischi

L’erogazione di qualsiasi servizio a distanza nel settore delle scommesse e del gioco on line determina un innalzamento del livello di rischio operativo. E’ un fatto notorio che la mancanza di contatto personale può indurre il Cliente a scelte non del tutto ponderate. Inoltre va considerato che l’operatività a distanza determina il rischio di eccessiva movimentazione giornaliera ed una potenziale combinazione di prodotti e servizi che, nell’insieme, presentano un livello di rischio più elevato rispetto alle singole componenti.

Va altresì evidenziato che tutti i servizi a distanza presentano un più elevato rischio di sicurezza delle operazioni (es. a causa di hacker, illecita appropriazione di chiavi di sicurezza e/o dati, ecc.). Pertanto, poiché il Cliente verrà identificato da parte della Concessionario. esclusivamente mediante la verifica del Sistema di Identificazione, lo stesso è tenuto a mantenere segreti tutti i codici riservati i quali, nell’interesse del medesimo Cliente, non devono essere conservati insieme né annotati in un unico documento. L’utilizzo delle Tecniche di comunicazione a distanza comporta, infatti, la responsabilità del Cliente per l’utilizzo, comunque e da chiunque effettuato, dei Servizi per tutte le operazioni eseguite, tramite il proprio Sistema di Identificazione. Il Cliente, dunque, è responsabile della custodia e del corretto utilizzo del Sistema di Identificazione nonché di ogni conseguenza dannosa che possa derivare dall’utilizzo illegittimo, anche ad opera di terzi, e/o dallo smarrimento, sottrazione o comunicazione a terzi dei dati per l’accesso al Sistema di Identificazione stesso. In ogni caso in materia di sicurezza il Cliente potrà consultare l’apposita sezione dedicata alla Sicurezza presente sul Sito.

Tenuto conto delle caratteristiche sopra descritte, il Concessionario potrà sempre produrre, come prova dei Contratti conclusi, delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata tramite le Tecniche di comunicazione a distanza, le scritture registrate sui propri libri e le relative contabili indirizzate al Cliente, nonché eventuali ulteriori mezzi di prova ricavabili dai sistemi e dalle procedure (informatiche, telefoniche, ecc….) utilizzate per il funzionamento delle Tecniche di comunicazione a distanza.

Considerata, inoltre, la complessità e la continua evoluzione dei sistemi di sicurezza e delle tecnologie impiegate nelle Tecniche di comunicazione a distanza sussiste una elevata probabilità che i servizi prestati attraverso di esse possano subire interruzioni o sospensioni anche senza preavviso del Cliente. In particolare, onde consentire la verifica della sicurezza, nonché di ogni altro aspetto connesso con l’efficienza e la regolarità delle Tecniche di comunicazione a distanza e del Sistema di Identificazione, il Cliente accetta che il Concessionario possa, in ogni momento, sospendere anche a campione le Tecniche di comunicazione a distanza, anche in corso di operazione, e rimettere la prosecuzione delle stesse al ricevimento delle conferme del caso. Ne consegue che la fruizione dei Servizi attraverso Tecniche di comunicazione a distanza avviene per libera e consapevole scelta del Cliente, con accettazione del maggior grado di rischio che questa inevitabilmente comporta.

Legge applicabile e lingua delle comunicazioni

Ai rapporti tra il Concessionario ed i Clienti relativi ai Contratti è applicabile la legge italiana. Nei Contratti, nella sezione “contratto e regole” del sito Joygames.it, nell’utilizzo dei Servizi e nelle relative comunicazioni il Concessionario utilizza la lingua italiana.

Per eventuali controversie relative ai Contratti il Cliente può presentare reclamo presso il servizio assistenza clienti di Betpoint s.r.l..

Informazioni relative alle procedure di ricorso

Il reclamo va presentato (i) con lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso la sede legale di BETPOINT o (iii) inoltrato attraverso l’apposto indirizzo mail contratto@joygames.it

A tal fine la il Concessionario mette a disposizione del Cliente appositi moduli. Qualora il Concessionario entro due giorni dalla presentazione del reclamo, (i) non abbia fornito risposta al Cliente o (ii) non lo abbia accolto in tutto o in parte, o (iii) comunque il Cliente non sia soddisfatto della risposta, può presentare reclamo ad ADM seguendo la procedura indicata al seguente link.

ALTRI DIRITTI DEL CLIENTE

Il Cliente, in qualsiasi momento nel corso dell’esecuzione dei Servizi, ha diritto di:

- opporsi all’utilizzo delle Tecniche di comunicazione a distanza nella prestazione dei Servizi;

- ricevere i Contratti su supporto cartaceo;

- cambiare la tecnica di comunicazione a distanza, ove fosse disponibile un’alternativa;

- esercitare tutti i diritti connessi al trattamento dati personali previsti dal relativo codice.